LATEST NEWS

 

 

 

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO         70

LUPE SAN MARTINO                                 60

parziali :  19-16/13-13/22-15/16-16

arbitri : Frigato e Piotti

 

PALLACANESTRO BOLZANO ACCIAIERIE VALBRUNA:  Chrysanthidou 10 ,  Mingardo 5 (  da tre)., Cela 6, Weissensteiner, Kabba n.e., Desaler, Fall 13 (2 da tre), Schwienbacher 11 ( 2 da tre), Villarini 6, Karali 19 ( 3 da tre)   all. Viale  aiuto Maccagnan  TL  08/11

LUPE SAN MARTINO: Pilatone 8 ( 2 da tre), Squizzato, Malin 5 ( 1 da tre), Varaldi 13 (1 da tre),Cossavella 2, Reschilian 14 ( 1 da tre), Ferraro, Meggiolaro 6, Diakhoumpa 11   all   Turi   TL  11/15

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO :   IMPORTANTE VITTORIA CONTRO UNA DEGNA AVVERSARIA

SUCCESSO CONVINCENTE DELLE SISTERS CHE TROVANO PANE PER I LORO DENTI. OSPITI IN GRANDE SERATA, BOLZANINE DI PIU'.

 Altra convincente prova casalinga per le Sisters che, di fronte ad un folto pubblico, infilano una nuova vittoria contro una avversaria in serata di grazia. Coach Viale alla vigilia aveva ammonito le sue Atlete circa la pericolosità delle ospiti padovane, squadra green e vivaio  della Società che da anni frequenta la serie A1 nazionale. Le giovani Lupe infatti erano galvanizzate da una bella serie di vittorie consecutive ed hanno portato in dote anche la prestigiosa vittoria contro la capolista Gattamelata. La gara non tradisce le parole del Coach bolzanino e sin dalle prime battute l'equilibrio è assoluto. Bolzano sviluppa un gioco veloce ed armonico, a tratti spettacolare. San Martino replica colpo su colpo, proponendo incursioni a centro area di Diakhoumpa, vera spina nel fianco della difesa biancorossa.  Il primo quarto termina con il team di Bolzano avanti di una incollatura , animato dalla  convinzione di aver raccolto meno di quanto fosse stato  il gioco prodotto. Secondo quarto in assoluto equilibrio (13-13), con le ospiti che beffano la difesa delle Sisters con alcuni canestri estemporanei. L'intervallo  lascia aperto ogni tipo di risultato e negli spogliatoi gli allenatori elaborano le tattiche che dovrebbero spostare gli esiti della gara. San Martino entra in campo presentando una difesa strettissima con il play bolzanino Savvina Karali braccata in ogni parte del campo.  Coach Viale presenta una difesa a zona che intende limitare le incursioni a canestro delle ospiti. La sua mossa produce immediatamente ottimi risultati consentendo il primo allungo che rompe l'equilibrio e consente a  Bolzano di andare sul + 14.  La partita sembra essere decisa ma San Martino ha il merito di credere all'aggancio sino al termine e ricuce lo svantaggio portandosi a pochi minuti dal termine a solo  due possessi. La buona difesa delle Sisters ed una bomba dall'angolo di Safi Fall mettono termine alle ostilità e consegnano la meritata vittoria a Bolzano.

All'interno di una partita estremamente piacevole e spettacolare ci sono alcune prestazioni individuali da mettere in evidenza. Partiamo dalle Ospiti venete che ad inizio gara hanno messo in evidenza la grande capacità realizzativa  sottocanestro di Dana Diakhoumpa, validamente contrastata da Nena Chrysanthydou, che forse poteva anticipare davanti l'avversaria per impedire le ricezioni. Una volta prese le misure e limitato il centro avversario, per le Sisters è nato il problema di porre freno alle incursioni di una ottima Gaia Reschilian, miglior realizzatrice delle ospiti. Per lei 14 punti ed una ottima impressione rilasciata  con entrate e precisi  tiri in sospensione.

Per Acciaierie Valbruna Bolzano ottima serata dell'asse portante di ogni squadra, quello costituito dal play e dal pivot. Sotto canestro ha guadagnato il titolo di MVP della gara Chiara Villarini, che nell'occasione ha interpretato il ruolo della Dea Kali. Sempre presente ai rimbalzi sia in attacco che in difesa ( 16), protagonista in difesa oscurando nella propria area  ogni tiro avversario ed attenta nel recuperare un sacco di palloni nelle more del gioco. Accanto a Lei Savvina Karali, che una volta ambientata nel contesto della squadra esprime tutto il suo potenziale con veloci folate a canestro che aprono spazi alle compagne per ottimi tiri. Ben 11 gli assist e 19 i punti realizzati, a testimonianza della sua costante  presenza nel gioco. Grande secondo tempo anche per Safi Fall, in questa occasione nelle vesti di "giustiziere" della partita con 13 punti e concreta prestazione di Diana Schwienbacher che più volte ha estratto, in momenti di difficoltà della squadra, il classico coniglio dal cappello con esecuzioni di elevata fattura.

Coach Viale: " Ottimo San Martino di Lupari in fiducia, ancora meglio noi che giochiamo da vera squadra. Ogni giocatrice si sacrifica per il team ed il gioco è a tratti entusiasmante. Forse raccogliamo meno di quanto seminiamo, in certe gare occorre non regalare situazioni di vantaggio alle avversarie. Adesso testa allo scontro con la capolista Gattamelata Padova di settimana prossima. Sento voglia di rivincita da parte delle mie giocatrici."

Coach Maccagnan: "  Tratti di gioco piacevole, veloce e ben eseguito. In difesa lavoriamo molto e dobbiamo porre maggiore attenzione agli ultimi secondi delle azioni delle avversarie, momento nel quale tendiamo a concedere conclusioni che le avversarie non meritano. Cominciamo ad avere buoni meccanismi e voglia di divertirci in campo."

 

Prossima gara con trasferta  a Padova contro la capolista Gattamelata.

 

 

BASKET SARCEDO            50

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO   65

 

parziali:   17-20/10-11/9-22/14-12

 

BASKET SARCEDO:  Vaidanis 2, Tagliapietra 16, Rostotska 2, Gasparini 3, Cosaro 7, Miccoli 7 ( 1 da 3), Ferretto,Simion, Pirozzi 1, Zanetti 8, D'Adam 2, Garzotto 2   all. Zucchi     T.L.   11/16

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO: Karali 18 ( 1 da tre), Chrysanthydou 13, Mingardo, Cela 3, Weissensteiner, Desaler 2, Fall 17 ( 1 da tre) Schwienbacher 8 ( 1 da tre) , Villarini 4   TL  14/20

 

LE SISTERS ESPUGNANO IL DIFFICILE CAMPO DI SARCEDO CON UNA GRANDE PRESTAZIONE.  VENETE KO NEL TERZO E DECISIVO QUARTO.  FALL E KARALI PROTAGONISTE IN ATTACCO, MINGARDO E DESALER IN DIFESA.

 

Importante e significativa vittoria di Acciaierie Valbruna Bolzano a Sarcedo, Società strettamente legata alle pluricampionesse d' Italia di Schio. La classifica parlava a  favore delle bolzanine, il campo di Sarcedo era un test importante per valutare i progressi  palesati  nelle ultime giornate. Oltre a ciò era da tenere in debito conto la carica emotiva  di Sarcedo tra le mura amiche, ambiente che  in passato ha fatto più di una vittima illustre.  Molta apprensione in casa bolzanina anche per l'assenza di Anna Profaiser, reduce da alcune ottime gare,  bloccata per una brutta distorsione alla caviglia rimediata negli allenamenti settimanali . I timori della vigilia hanno avuto conferma in campo, presentando nei primi due quarti una versione agguerrita e precisa di Sarcedo, con Tagliapietra  (16)  pronta ad incunearsi nel dispositivo difensivo biancorosso. Primo quarto ( 17 a 20) che possiamo definire di studio, con  sprazzi di ottimo gioco in  entrambe le parti del campo. La battaglia inizia nel secondo quarto ( 10-11), momento nel quale  le difese aumentano la loro pressione ed il gioco si fa' sempre più vigoroso e duro. Quattro i punti di vantaggio per le Sisters prima del riposo di mezza gara. Cosa si siano dette le giocatrici e lo staff tecnico non è dato sapere, ma gli effetti sul ritorno in campo sono stati importanti. Terzo quarto con Bolzano che dilaga ( 9-22) proponendo un attacco spettacolare ed una difesa impenetrabile. L'ultimo quarto sul + 17 viene amministrato con saggezza e lucidità, regalando una significativa vittoria che non lascia dubbi sulla voglia delle Sisters di cercare l'aggancio ai playoff promozione.

Il match ha visto una grande  prova offensiva di Safi Fall, MVP della gara,  tornata ad essere incisiva e precisa nelle conclusioni, vera spina nel fianco della difesa vicentina e punto di appoggio delle iniziative di Bolzano. Una bella notizia per l'attacco biancorosso, che ha la capacità di alternare di partita in partita nuove protagoniste.  Anche Savvina Karali (18 punti) ha supportato in buona maniera la spinta offensiva della squadra, con  qualche piccola  sbavatura in fase di regia, ma con freschezza ed entusiasmo che contagia tutta la squadra.  Accanto a questa prolifica coppia un grande lavoro difensivo  di  Desaler e Mingardo, votate nell'occasione a cancellare dal campo le rispettive avversarie.  Per Sarcedo ottima prestazione di Capitan Tagliapietra, ben spalleggiata da Miccoli e Cosaro in veste di ancelle. L'esito della serata è fausto per le Sisters che tornano a casa con due punti importanti per la classifica, superando con eleganza le trappole costruite dal Coach avversario Zucchi e trovando la giusta carica emotiva per giocare un ottimo basket, lo stesso visto a Bolzano contro Pordenone.

Coach Viale: "  Con un ottimo terzo quarto abbiamo deciso a nostro favore la partita. Squadra compatta, bel clima d'insieme, utile per affrontare tutte le difficoltà che ogni gara propone. Si respira un clima di collaborazione umana e tecnica sempre migliore e questo mi riempie di orgoglio. Ottimo Sarcedo, per due quarti hanno giocato senza chinare il capo. Poi abbiamo preso le misure e meritato il successo. "

Coach Maccagnan: " Vanno evidenziate le due belle prove difensive di Desaler e Mingardo, che hanno oscurato il canestro a forti realizzatrici che avevano il compito di marcare. Benissimo Fall, terminale in attacco e certezza in difesa. Quindi due ottimi punti su un campo difficile. Torniamo contenti a casa. "

 

Prossima gara ore 18.00  al Palawalther contro le " Lupe" di San Martino di Lupari.

 

 

 

 

 

 NEWS: NUOVO CAMPIONATO JUNIOR NBA UNDER 13

Parte il nuovo campionato junior nba U 13. Alla presentazione dell'evento le nostre due squadre che partecipano alla sfida.  Accoppiamenti :  PALLACANESTRO BOLZANO "A"  indosserà le divise degli INDIANA PACERS,   PALLACANESTRO BOLZANO "B" quella dei DETROIT PISTONS. ( foto della presentazione e dei nuovi completi di gioco)

 

 

             

 

 

 TRE BELLE VITTORIE PER IL  NOSTRO SETTORE GIOVANILE

 DERBY GAZZELLE VS BASKET ROSA

UNDER 15 VS MERANO

BELLA GARA AL PALAWALTHER CON OTTIME PRESTAZIONI DI EL MARRACKI, KABBA E TESSARO.

ESORDIENTI VS ROSAZZURRO MASCHILE

PARTITA RISOLTA DALLE SISTERS NELL'ULTIMO QUARTO E PUNTEGGIO FINALE  10 A 6.  DIFFICILE CONTENERE I "DIAVOLETTI MASCHI" DI COACH RUOCCO, MA LE RAGAZZE DI TREVISAN HANNO DATO DIMOSTRAZIONE DI MIGLIORARE DI PARTITA IN PARTITA.

WEEKEND 11/12 NOVEMBRE IMPORTANTE ANCHE PER IL SETTORE GIOVANILE

UN MONDO DI GRINTA E DI ALLEGRIA IN MOVIMENTO ........

 

VITTORIA NEL DERBY CONTRO BCB    63 A 40 NEL CAMPIONATO U13  

VITTORIA NEL DERBY CONTRO BASKET ROSA BOLZANO  52 A 32 CAMPIONATO  U15

BUONA PRESTAZIONE DELLE NOSTRE ESORDIENTI CONTRO LA SQUADRA MISTA MASCHI /FEMMINNE BCB

PRIMA PARTITA DELLE NOSTRE PICCOLISSIME GAZZELLE A MERANO

 

 

“Fai di ogni giorno il tuo capolavoro.” 

(John Wooden  U.C.L.A)

 

 RISERVATO RAGAZZE DA 5 A 9 ANNI

"Set your goals high, and don’t stop till you get  there.                               

  Fissa in alto i tuoi obiettivi e non fermarti finché non li raggiungi."

Per info:                348-3828066        

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

UNA NUOVA IMPORTANTE COLLABORAZIONE:   PALLACANESTRO BOLZANO SI AFFIANCA  CON LE PROPRIE ATLETE E LE LORO FAMIGLIE AL PUNTO VENDITA VITAPLUS  SANITARIA DI  VIA DRUSO 229  A BOLZANO.  VERO PUNTO DI INCONTRO PER GLI SPORTIVI, METTE A DISPOSIZIONE PRODOTTI  ALL'AVANGUARDIA E TECNOLOGIE PERSONALIZZATE PER LA PREVENZIONE E LA CURA.  CONSULENZA ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE PER SUPERARE DI SLANCIO OGNI PROBLEMA E CONTINUARE CON SUCCESSO L'ATTIVITA' SPORTIVA.   

 

 

 

Dove giochiamo

Le partite si svolgono presso:
il LICEO WALTER VON DER VOGELWEIDE - STIFTER
Via Armandio Diaz, 34 - ingresso Vicolo Wenter
39100 Bolzano

Rimani aggiornato sulle novità anche dalla nostra pagina Facebook ufficiale: 


Login Administrator