ULTIME NOTIZIE

 

 

Ranking del Campionato  firmata basketinside.com

Alpo Bk Villafranca

 

 

Impossibile non considerarla come la favorita principale. Perse Mancinelli e Cabrini, si riparte dalla certezza di una compagine che già ha ben figurato nello scorso campionato. Vinti i playoff del girone con un finale pirotecnico contro Costa Masnaga, la squadra veneta si è dovuta inchinare nella finalissima contro Faenza. Dal mercato due pedine di qualità come Pertile, in grado di spostare gli equilibri e Giulia Cecili, con l’ex Marghera che va a tappare una delle falle dell’ultimo roster dando così la possibilità di rifiatare a Vespignani. L’assenza di una straniera, che potrebbe esser aggiunta in corsa, rappresentano un ulteriore possibilità di miglioramento.

Quintetto: Vespignani, Ramò, Pertile, Zampieri, Dell’Olio
Coach: Nicola Soave
Valutazione Basketinside.com: 4.5/5

B&P Autoricambi Costa Masnaga

A caccia della promozione. Se lo scorso anno il Geas aveva dimostrato di avere quel qualcosa in più fin dalle prime giornate di campionato, quest’anno a Costa Masnaga viene chiesto di dimostrare quella maturità in grado di collocarla stabilmente in vetta. Per farlo è stato rinforzato il reparto delle lunghe, con il ritorno in Italia di Vente che insieme a Picotti forma una coppia completa. Invariato il reparto esterne con Baldelli e la capitana Longoni a mettere in ritmo la tuttofare Giulia Rulli. La panchina giovane alla lunga potrebbe diventare un problema, ma merita fiducia visto quanto di buono hanno già espresso a livello giovanile soprattutto alla luce di un quintetto di primissima fascia.

Quintetto: Baldelli, Longoni, Rulli, Picotti, Vente
Coach: Gabriele Pirola
Valutazione Basketinside.com: 4.5/5

Autospeed Castelnuovo Scrivia

La perdita di Madonna finita ad Empoli in A1 poteva essere un duro colpo per le piemontesi, che al contrario escono dal mercato virtualmente rinforzate. In attesa di scoprire al meglio la lunga Stoiedin, il quintetto appare migliorato dai due innesti di Pieropan, una delle migliori marcatrici nello scorso campionato ma soprattutto da Salvini, scesa dal massimo campionato con la consapevolezza di essere una di quelle giocatrici in grado di fare la differenza nella categoria. Non mancano poi le alternative in panchina, con il duo ex Sanga Canova-Martelliano a fare da chioccia a tante giovani interessanti.

Quintetto: Corradini, Colli, Pieropan, Salvini, Stoiedin
Coach: Fabio Pozzi
Valutazione Basketinside.com: 4/5

Basket Team Crema

Una Coppa Italia in bacheca dalla quale ripartire. Il club lombardo riparte da tante certezze e il trofeo vinto nell’ultima stagione è una solida base in vista di questa stagione. E’ cambiata la straniera (partita Benic), ma la stessa Blazevic è sicuramente una giocatrice di qualità e al contrario di Benic potrebbe portare maggior contributo offensivo. La conferma di Rizzi in regia e Nori da pivot rappresenta uno dei migliori assetti del girone. Qualità anche nel reparto esterne con Caccialanza e Melchiori, con diverse pedine anche dalla panchina (Parmesani e Capoferri su tutte) pronte a fornire soluzioni differenti a partita in corso.

Quintetto: Rizzi, Caccialanza, Melchiori, Blazevic, Nori
Coach: Diego Sguaizer
Valutazione Basketinside.com: 4/5

Akronos Moncalieri

Non chiamatela neopromossa. Moncalieri si presente al via come una delle formazioni più affascinanti del girone Nord. Dopo aver ottenuto una clamorosa promozione ribaltando il -21 dell’andata a Muggia, la compagine piemontese si presenta alla seconda categoria nazionale pronta a stupire. Quintetto di talento con Katshitshi che dopo l’exploit dello scorso anno puo’ solo migliorarsi e in coppia con Grigoleit (segnatevi questo nome), potrebbe candidarsi a essere una delle coppie di lunghe più incisive. Il precampionato poi non farà testo, ma non puo’ esser sottovalutato: Castelnuovo, Savona, Spezia battute mentre con Torino è arrivato un pari. Se c’è una squadre che potrebbe inserirsi a sorpresa tra le big, quella è proprio l’Akronos.

Quintetto: Conte, Landi, Giacomelli, Katshitshi, Grigoleit
Coach: Paolo Terzolo
Valutazione Basketinside.com: 3.5/5

Delser Crich Udine

La perdita di Pontoni (rottura del crociato per lei) non cambia le ambizioni della squadra friulana. Cambiata la guida tecnica (Iurlaro al posto di Pomilio), il gruppo friulano è chiamato a riconfermarsi stabilmente nei piani alti. Le carte per farlo sembrano esserci a partire dalla conferma di Debora Vicenzotti: la capitana classe 1989 è reduce da una grande annata e ancora una volta sarà chiamata a fare la differenza sul fronte offensivo. Con lei, l’altro nome di spicco è quello della nuova straniera Ljubenovic che nonostante gli ultimi anni altalenanti, resta una garanzia per la categoria. Le scommesse sono invece le altre due giocatrici nuove: Elena Vella e Giulia Ianezic.

Quintetto: Rainis, Vella, Vicenzotti, Da Pozzo, Ljubenovic
Coach: Francesco Iurlaro
Valutazione Basketinside.com: 3/5

Carosello Carugate

Dopo anni di salvezze per il rotto della cuffia arrivate dai playout, Carugate riparte con ambizioni di alta classifica. Il mercato ha infatti portato giocatrici importanti come il duo Gambarini-Maffenini: la prima è una giocatrice che “sa come si vince”, la seconda rappresenta invece una delle migliori marcatrici della categoria. Salto quindi notevole rispetto lo scorso anno, dove l’assenza di una prima punta offensiva ha spesso creato problemi offensivi. Interessante anche la lunga Molnar, a cui sarà chiesto di non far rimpiangere Zelnyte. L’incognita resta la panchina, dove a discapito di un quintetto di alto livello non sembrano esserci ricambi importanti.

Quintetto: Diotti, Gambarini, Maffenini, Albano, Molnar
Coach: Andrea Piccinelli
Valutazione Basketinside.com: 3/5

Il Ponte Casa d’Aste Milano

Restyling quasi totale in casa Sanga. La formazione meneghina ha deciso di voltare e oltre all’anno “sabbatico” della play Pozzecco, ha salutato anche il quartetto Maffenini-Martelliano-Picotti-Canova. Sarà quindi tutta da scoprire la nuova formazione in cui l’asse Toffali-Guarneri rappresenta la continuità col passato. Regista della squadra Capucci, mentre Gombac e Zagni son due giocatrici da categoria. Occhio alla nuova straniera Kostova, una lunga “atipica” con un’ottima mano anche dall’arco. Playoff che sembrano comunque alla portata delle orange.

Quintetto: Capucci, Toffali, Gombac, Zagni, Guarneri
Coach: Franz Pinotti
Valutazione Basketinside.com: 3/5

Itas Alperia Bolzano

Poche indicazioni dal precampionato, se non l’ultima apparizione al Memorial Mazzali. Squadra sulla carta valida che potrebbe diventare mina vagante, dato il livellamento del girone Nord in cui tolte le prime 4 il livello sembra equilibrato. In panchina è arrivato una certezza come coach Sacchi, uno che conosce la categoria e ha sempre ben figurato. Buoni anche i due innesti principali come quelli di Mancabelli e Bungaite. Ago della bilancia il rendimento di Fall, tanto talento ma anche tanta incostanza. Se riesce a trovare una stabilità, l’Itas Alperia potrebbe togliersi diverse soddisfazioni.

Quintetto: Servillo, Mancabelli, Fall, Bungaite, Villarini
Coach: Roberto Sacchi
Valutazione Basketinside.com: 2.5/5

Fassi Albino

Un campionato tranquillo, ma con la voglia di stupire. La compagine bergamasca si presenta come una formazione collaudata, con il confermatissimo Stibiel ad avere le redini del gruppo. Formazione intrigante e che non ci sorprenderemmo di vedere ben più in alto della nostra collocazione. Tanto dipenderà dall’equilibrio che si andrà a creare: la perdita di Joseph potrebbe pesare, con Pressley che in precampionato ha destato qualche dubbio. A compensare c’è però l’aggiunta di Federica Iannucci, una che ormai non ha più bisogno di parole da spendere. Talento offensivo purissimo, punti (tanti) nelle mani, da lei passa il destino del campionato della Fassi.

Quintetto: Bonvecchio, Iannucci, Panseri, Pressley, Valente
Coach: Giuliano Stibiel
Valutazione Basketinside.com: 2.5/5

VelcoFin InterLocks Vicenza

Il ritorno di Aldo Corno in panchina prometteva scintille soprattutto in ambito di mercato. La realtà invece è stata quella di una squadra praticamente confermata con le aggiunte di Chicchissiola e Matic. La perdita principale porta invece il nome di Brcaninovic, una che lo scorso anno si è messa in evidenza come indiscussa Mvp del girone nord. Ripetere il bel cammino fatto lo scorso anno da coach Chimenti al momento sembra azzardato, ma rimanere in scia playoff resta comunque fattibile.

Quintetto: Santarelli, Stoppa, Chicchisiola, Ferri, Matic
Coach: Aldo Corno
Valutazione Basketinside.com: 2.5/5

S.C.S. Bk Femm. Varese 95

Dopo aver dominato e vinto senza troppi patemi il campionato di Serie B lombardo, l’unico che assegnava la promozione diretta, la formazione varesina si presenta agguerrita ai blocchi di partenza con l’obiettivo di una salvezza tranquilla. Non sarà facile, ma gli innesti di Visconti e Beretta hanno regalato alla coach Ferri due giocatrici interessanti e ben conosciute. Nonostante un precampionato amaro sul fronte successi, le biancorosse hanno comunque mostrato buoni segnali restando sempre in partita contro squadre sulla carta superiori.

Quintetto: Biasion, F.Mistò, Beretta, Visconti, Petronyte
Coach: Lilli Ferri
Valutazione Basketinside.com: 2/5

Acciaierie Val Bruna Bolzano

Altra neopromossa. La squadra di coach Alessandro Pezzi, costruita per salvarsi, parte con un qualcosa in più rispetto le altre concorrenti dirette. L’innesto principale è infatti quello di Chiara Rossi in regia, una che può fare la differenza nelle partite che contano. L’esperta playmaker è infatti reduce dalla salvezza con il Cus Cagliari in cui ha disputato una delle migliori ultime stagioni. Occhi puntati anche su Mossong, con la capitana della nazionale lussemburghese che fu tra le protagoniste della scorsa stagione.

Quintetto: C. Rossi, Mingardo, Mossong, Consorti, Egwoh
Coach: Alessandro Pezzi
Valutazione Basketinside.com: 2/5

Plyglass Ponzano

La neopromossa Ponzano si presenta ai nastri di partenza senza fari puntati addosso. Un mercato contenuto in cui il gruppo è praticamente lo stesso dello scorso campionato in cui le venete hanno raggiunto la promozione dalla serie cadetta. Spicca comunque il nome di Gloria Vian, una veterana dei campionati di A1 e A2. Con lei Giulia Zecchin rappresenta la new entry del quintetto.

Quintetto: Schiavon, Zecchin, Brotto, Gobbo, Vian
Coach: Maurizio Sottana
Valutazione Basketinside.com: 1.5/5

Giants Basket Marghera

Squadra rivoluzionata in casa Marghera. Guida tecnica affidata all’ottimo coach Sandro Sinigaglia che bene ha fatto con le giovanili di Alpo, ma è sul roster che nascono le maggiori perplessità, dove peseranno le partenze di Llorente, Pieropan e Granzotto. Tante scommesse come Mandelli, chiamata a un ruolo da protagonista così come quello relativo a Vanin, che si troverà davanti avversarie ben più quotate. L’asse Pastrello-Toffolo rappresenta invece la continuità, ma entrambe sono chiamate a qualcosa in più dopo le buone prestazioni con la nazionale giovanile.

Quintetto: Armari, Mandelli, Pastrello, Toffolo, Vanin
Coach: Sandro Sinigaglia
Valutazione Basketinside.com: 1.5/5

Fanola San Martino

Squadra indecifrabile. Il Torneo di Vicenza dell’ultimo weekend ha dimostrato che il Fanola si baserà ancora una volta su una squadra giovane e che di conseguenza partirà come cenerentola del girone. La differenza la farà come la scorsa stagione la possibilità dei doppi tesseramenti nelle sfide che contano in ambito salvezza, dove qualche rinforzo potrà arrivare dalla casa madre del Fila in A1 per alzare il potenziale della squadra.

Quintetto: Milani, Amabiglia, Profaiser, Meroi, Baldi
Coach: Enrico Valentini
Valutazione Basketinside.com: 1/5

POWER RANKING BASKETINSIDE.COM

1 Alpo Bk Villafranca
2 B&P Autoricambi Costa Masnaga
3 Autospeed Castelnuovo Scrivia
4 Basket Team Crema
5 Akronos Moncalieri
6 Delser Crich Udine
7 Carosello Carugate
8 Il Ponte Case d’Aste Milano
9 Itas Alperia Bolzano
10 Fassi Albino
11 VelcoFin InterLocks Vicenza
12 S.C.S. Bk Femm. Varese 95
13 Acciaierie Val Bruna Bolzano
14 Plyglass Ponzano
15 Giants Basket Marghera
16 Fanola San Martino

 

Ultime news

CLASSIFICA 2018-19

Scritto il 07/09/2017, 15:23
classifica                  Ultimo Turno   Il Ponte Case d'Aste Milano - VelcoFin InterLocks Vicenza 64 - 58 13/1018:00   Acciaierie Val Bruna Bolzano - B&P Autoricambi Costa Masnaga 61 - 63 13/1020:00   Alpo Bk Villafranca - Fanola San Martino di Lupari 61 - 47 13/1020:30   S.C.S. Bk Femm. Varese 95 - Autosped Castelnuovo Scrivia 47 - 60 13/1020:30   Itas Alperia Bolzano - Plyglass Ponzano 67 - 48 13/1020:30   Akronos...

PALLACANESTRO BOLZANO STORICA PROMOZIONE

Scritto il 15/10/2016, 23:14
difesa-ermetica-pallbz-spegne-ginnastica-triestina          PALLACANESTRO BOLZANO: STORICA PROMOZIONE IN A2 IL SOGNO, CULLATO PER TUTTO L'ANNO, E' DIVENTATO REALTA'.  NELLA FINALISSIMA DI RITORNO, DOPO AVER VINTO TRA LE MURA AMICHE ( 50-35) , LE SISTERS ESPUGNANO IL PALACITI DI PARMA ( 44-50) E VOLANO NELLA SERIE SUPERIORE. 32 INCONTRI DISPUTATI, 29 VITTORIE, 16 GARE CONSECUTIVE VINTE IN CASA I NUMERI DI UNA STAGIONE MAGICA. GRANDE FESTA A PARMA ED A BOLZANO. TIGERS PARMA                                    44 PALLACANESTRO BOLZANO         ...

ULTIME NOTIZIE

Scritto il 28/08/2016, 11:25
pallacanestro-bolzano-cantiere-aperto-con-target-un-campionato-frizzante     Ranking del Campionato  firmata basketinside.com Alpo Bk Villafranca     Impossibile non considerarla come la favorita principale. Perse Mancinelli e Cabrini, si riparte dalla certezza di una compagine che già ha ben figurato nello scorso campionato. Vinti i playoff del girone con un finale pirotecnico contro Costa Masnaga, la squadra veneta si è dovuta inchinare nella finalissima contro Faenza. Dal mercato due pedine di qualità come Pertile, in grado di spostare gli equilibri e Giulia...

Welcome

Scritto il 07/11/2013, 10:28
news        ULTIMISSIME:    ACCIAIERIE VALBRUNA 61 COSTAMASNAGA 63 GRANDE PARTITA DI CUORE DELLE SISTERS, MANCA L'ACUTO FINALE.      SCRIVONO DI NOI LE AVVERSARIE....    Ph: Marco Loi X CLOSE Terza vittoria su tre partite disputate. Continua senza sbavature il ruolino di marcia della B&P Autoricambi Costa Masnaga in questa nuova stagione di A2. Dopo essere andate in vantaggio anche di 14 punti nel secondo quarto, Longoni e compagne si sono...

Dove giochiamo

Le partite per la stagione 2017-2018 si svolgeranno presso il  

LICEO WALTER VON DER VOGELWEIDE - STIFTER    

via ARMANDO DIAZ 34    39100  Bolzano  

ingresso Vicolo Wenter

Rimani aggiornato sulle novità anche dal ns Facebook: